DOVE LEGGONO I BAMBINI?

Capita anche ai più piccoli di avere giornate un po’ dure. Ieri Filippo è tornato da scuola proprio esausto, e un po’ malinconico. Niente tv, niente giochi sul tablet e niente Lego. Ad un certo punto mi accorgo di non sentirlo né vederlo da un po’, lo cerco per casa…ed ecco che lo trovo qui..

mammaleggendo

Si era ricavato uno spazio tutto suo, un rifugio dove ad uno ad uno aveva portato con sè anche i suoi libri. Filippo non sa ancora leggere, da poco ha iniziato il primo anno della scuola primaria, e quelli dentro la tenda erano tutti libri che gli abbiamo letto e riletto precchie volte.

Se ne stava lì, tutto assorto. Sembrava proprio avesse trovato il modo per concludere quella lunga e faticosa giornata. Ho cercato di non disturbarlo e dopo avergli chiesto se andasse tutto bene o avesse bisogno di qualcosa, ho scattato un paio di foto nel modo meno invasivo possibile e ho lasciato che il mio piccolo vivesse quel momento tutto suo.

Dal canto mio, ero naturalmente felice che avesse cercato rifugio nei libri per rilassarsi.

Poi mi è scappato un sorriso nel ripensare al luogo un po’ insolito e forse non troppo comodo che aveva scelto per leggere.

Non sarà stato eccessivamente comodo ai miei occhi e anche assai buffo, ma era il luogo scelto da Filippo e questo bastava a renderlo quello giusto.

Il luogo in cui leggere non è solo un luogo fisico, ma è anche emotivo, é uno spazio “mentale”. E’ un luogo dove posso non avere altri pensieri, dove posso non essere disturbato da altro almeno per il tempo in cui dura quella pagina o quel capitolo.

Questo vale anche per i bambini, che però hanno dalla loro la spontaneità di chi ancora non è inglobato in vincoli di etichetta e buone maniere.

Insomma mi sono incuriosita e sono andata a fare un giro sul web per vedere cosa offrisse in tal senso e ho trovato foto bellissime e molto divertenti che ritraevano bambini a leggere nei luoghi più impensabili.

Ma ho fatto di più…ho chiesto ad alcune mamme amiche se fosse capitato anche a loro di fare certe scoperte e di spedirmi delle foto che raccontassero la loro esperienza di luoghi bizzarri per la lettura di un libro..

Alcuni forse non saranno molto bizzarri, ma si avverte subito che sono luoghi scelti, amati e per questo perfetti! Eccoli di seguito.

Foto ricevute da mamma Sara.

Foto ricevute da mamma Sara.

 

Foto ricevute da mamma Diana.

Foto ricevute da mamma Diana

 

 

 

 

 

 

 

 

Beh, adesso sarei proprio curiosa di vedere dove leggono i vostri bimbi, mie care amiche mamme! Che ne dite di spedirmi le vostre foto? Si potrebbe comporre una divertente gallery proprio su questo spazio!

Siate numerose!!

 

Articolo visualizzato:1.664 volte

 

 

Facebookmail

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *