SI TORNA A CASA!!!

A casa. La nostra vacanza è finita. Potrei ben dire che ci siamo divertiti, ma non sarebbe sufficiente. Abbiamo trascorso delle splendide settimane. E questo ci rende molto felici e ci fa sentire anche molto fortunati.

Quest’anno abbiamo scelto la montagna e ce ne siamo fatti una scorpacciata! Lo sanno bene i muscoli delle nostre gambe che hanno camminato per boschi e attraversato ruscelli. Abbiamo esplorato, scoperto, assaporato un’ infinità di gusti e profumi. Sollecitati a dovere, i nostri cinque sensi ci hanno regalato emozioni quotidiane. E grazie ad un pizzico di fantasia abbiamo vissuto incredibili avventure come..

Attraversare torrenti su una zattera di fortuna!

zattera mammaleggendo

Tentare coraggiosamente di superare un lunghissimo ponte sospeso!

ponte sospeso

Ma ciò che ha reso bello e indimenticabile tutto ciò è stato l’averlo condiviso in quattro! Per una manciata di giorni  abbiamo potuto stare assieme e condividere ora per ora, pranzi, cene, le mattine e i pomeriggi. E’ questa per me la cosa che rende il periodo delle vacanze davvero bello. Una quotidianità diversa, fatta di esperienze comuni che ci fanno sentire vicini. Una vera fortuna poter godere di alcuni periodi così nel corso dell’anno!

Senza nascondere il fatto che le vacanze con dei bimbi piccoli siano faticose, bisogna riconoscere che ci regalano momenti indimenticabili ed emozioni irripetibili. Le coccole sul prato e le risate a crepapelle; i racconti lungo il sentiero e la sera per dormire…una margherita colta in giardino e posta sul balconcino di casa per tutta la vacanza.

Beh, insomma, con le batterie cariche posso ora affrontare le ultime settimane di questa lunga estate.

Diverse settimane ci separano dall’inizio delle scuole e dalla routine consueta dell’anno, le giornate ci offrono ancora tante ore di luce, i nosri bambini si sentono ancora in vacanza..E questo le mamme lo sanno bene! Dovremo ingegnarci nuovamente per far trascorrere le  ancora lunghe giornate, organizzare i diversi momenti che le scandiscono. Ma le mamme, si sa, hanno mille risorse, e io cercherò di condividere le mie con voi.

A prestissimo, parola di mammaleggendo!

 

Articolo visualizzato:647 volte

Facebookmail

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *